Nel mese di maggio con gli ospiti della Residenza abbiamo intrapreso un percorso per allenare le mani a modellare l’argilla con strumenti di uso comune come mattarello, grattugia, conchiglie, penne, stuzzicadenti hanno preso vita opere fantasiose ed originali che andranno ad abbellire ed arricchire la casa dei nonni.