Un cilindro e una bacchetta sono gli strumenti che hanno reso questa giornata ricca di magia e soprattutto idimenticabile.
Durante la merenda il mago Marco ha allietato tutti i nostri nonni presenti con uno speccatolo di magia, per ricordare loro che ai sogni e alla meraviglia non bisogna mai rinunciare.
Grazie alle nostre animatrici è partita questa nuova attività educativa, essa si va ad aggiungere alle numerose stimolanti attività già in calendario che settimanalmente riempiono di gioia i cuori degli utenti e degli operatori della Residenza Quisisana Siena. Grazie alle idee e a all’impegno di tutto lo
staff siamo riusciti a creare un momento intenso e magico che sicuramente verrà riproposto dopo lo strepitoso successo!