Condividi questo articolo

Un piccolo gruppo di ospiti della Residenza Quisisana Modigliana ha partecipato alla Sagra del Kiwi che si è tenuta in paese domenica 20 novembre.

Nei giorni antecedenti la festa, i nostri ospiti hanno realizzato degli oggetti come sacchetti di lavanda, borsine con la tisana natalizia e nappine realizzate con lana e fili dorati per abbellire l’albero di Natale o i mobili di casa, piccole idee regalo per la festività più sentita il Natale. Questi sono stati esposti nel banchetto dell’Associazione “Gli amici di Don Giulio” e il ricavato della giornata è stato devoluto a un progetto molto caro a Don Giulio, la Casa de Repouso Pe Julio – Aquidaba- Sergipe- Brasile, una struttura circondata da montagne e bellissimi paesaggi che ospita anziani e persone senza dimora. I nonni e le nonne sono stati molto felici di aderire a questo piccolo progetto, perché il loro aiuto e contributo è una buona azione per persone più in difficoltà e come un piccolo seme gettato, può far nascere un bellissimo fiore.

Gli ospiti erano ansiosi di vivere questo bel momento di musica, allegria, nuove persone al di fuori della loro “Casa”, respirare aria di festa e buon profumo di pizza fritta, caldarroste e vin brulè. L’accoglienza dei membri dell’Associazione “Gli Amici di Don Giulio” e anche del Sindaco di Modigliana è stata molto calorosa, subito hanno scambiato chiacchiere, sorrisi e scattato foto per immortalare la mattinata di festa.

Vedere nei volti dei nonni il sorriso, la curiosità di conoscere il paese dove ora vivono e fare qualche foto con i monumenti e la parte vecchia del borgo da mostrare ai propri cari è stata una gioia immensa.

Dopo una bella passeggiata tra le bancarelle, i nonni si sono ristorati con caldarroste fumanti e pizza fritta. Bellissime le emozioni, i visi allegri e gli occhi brillanti dei nostri nonni, i tesori più grandi e preziosi dell’umanità.

di Pubblicato il 24 Novembre, 2022

Articoli correlati