Condividi questo articolo

Anche quest’anno, tra le attività proposte ai nostri anziani ospiti riproponiamo il laboratorio sensoriale per persone affette da demenza.

Questo laboratorio sensoriale è rivolto a persone anziane con una forma di demenza “moderata”; si tratta di persone che non sono più in grado di svolgere le attività di vita quotidiana in modo autonomo e non hanno più la capacità di produzione linguistica e di comprensione verbale e pertanto necessitano di aiuto di personale qualificato (Oss, Infermieri, Animatori/Educatori) che ogni giorno non solo gli garantiscono assistenza durante le attività quotidiane ma gli danno “stimoli”.

Per queste persone la relazione con l’ambiente esterno risulta molto difficoltosa e ne possono derivare problemi comportamentali quali agitazione psicomotoria, aggressività, vocalizzazione persistente, affaccendamento afinalistico. In questa fase della demenza, risulta quindi importante non incorrere in una deprivazione sensoriale, che scatenerebbe o alimenterebbe i comportamenti problema.

Nel nostro laboratorio cerchiamo di integrare la stimolazione dei CINQUE SENSI, ponendoci l’obiettivo di promuovere il benessere e stabilire un percorso comunicativo alternativo alla parola.

Utilizziamo tessuti di diverso tipo e manipoliamo materiali come lo zucchero, l’acqua, l’argilla e la plastilina per stimolare il tatto; ammiriamo palloncini colorati facendoli volteggiare in aria e creiamo giochi di luce per stimolare la vista; ascoltiamo melodie rilassanti o attivanti, modulandole al tono dell’umore; il tutto lo proponiamo con un approccio ludico, che ci riconnette all’aspetto giocoso dell’infanzia donandoci serenità e un sorriso che ci mantiene un contatto con le nostre EMOZIONI

di Pubblicato il 20 Giugno, 2022

Articoli correlati