Condividi questo articolo

Per Halloween la Residenza per Anziani Quisisana Rimini ha organizzato una grande festa invitando un gruppo musicale molto famoso a Rimini e provincia “Il coro Galli“, il tutto in assoluta sicurezza e rispettando le norme anti-covid.

Per l’occasione la sala principale é stata allestita a tema con fantasmi e palloncini colorati insieme a zucchette che davano l’idea della festa. Inoltre é stato preparato tanto buon cibo che insieme a tutto il contesto ha fatto molto divertire gli ospiti. I nonnini hanno trascorso un intero pomeriggio ad ascoltare della musica popolare e non solo, a cantare insieme all’orchestra e a ballare e sono stati molto contenti al punto che alcuni si sono commossi dalla gioia mentre altri hanno iniziato a cantare e ad applaudire in quanto la musica ha tirato fuori le loro emozioni più profonde.

Si é proseguito con il taglio della torta fatta dalle nostre cuoche che abbiamo gustato tutti insieme creando un momento utile per socializzare e condividere pensieri e opinioni.

Le feste sono delle occasioni molto attese dai nostro ospiti, aiutano a socializzare e sono utili per sollevare l’umore. Secondo numerosi studi la musica è un toccasana per la salute e ha un enorme potere terapeutico per alcune malattie. Aiuta infatti contro i disturbi dell’umore, il disagio psichico, la depressione, la demenza e le malattie neurodegenerative.

La musica stimola la consapevolezza interiore, accresce il nostro benessere e migliora l’ umore, influisce sul battito cardiaco, la pressione sanguigna, la respirazione, il livello di alcuni ormoni, in particolare quello dello stress, e le endorfine. Ascoltare la musica apporta benefici alla memoria e all’apprendimento, in quanto favorisce la concentrazione e migliora la produttività. Dà a chi la ascolta la possibilità di esprimere e percepire le proprie emozioni, di mostrare o comunicare i propri sentimenti o stati d’animo attraverso il linguaggio non-verbale.

Ascoltare musica é efficace per ridurre gli stati di ansia anche quelli molto gravi poiché le vibrazioni della musica riescono a facilitare la produzione di ossitocina l’ormone responsabile della felicità e della sensazione di relax. Secondo alcuni studiosi la musica riesce ad essere più efficace di alcuni farmaci ansiolitici. Tra i benefici della musica si riscontra anche un miglioramento della funzionalità del sistema immunitario in quanto si evince un aumento dei livelli di immunoglobuline A.

Ascoltare la musica é un ottimo strumento per far venire alla luce alcune emozioni poiché, secondo la scienza, vengono attivati i neuroni a specchio con conseguente sensazione di maggior relax e di maggiore apertura verso il mondo.

di Pubblicato il 03 Novembre, 2021

Articoli correlati